FISIOTERAPIA

Fisioterapia
Si rivolge alle persone affette da disturbi neuromotori (paralisi cerebrale infantile, distrofia, ritardo psicomotorio, mielomeningocele, distrofia muscolare, paralisi periferiche, eccetera)

La fisioterapia si propone di prevenire, contenere e correggere la postura e il movimento e di favorire il più possibile il recupero delle potenzialità motorie residue, dell'intenzionalità e relazionalità del movimento, del  benessere psicofisico e dell'autonomia.

 

Fisioterapia in acqua
La Casa del Sole propone anche l'attività di Fisioterapia in acqua, grazie alle due sue piscine.

Gli obiettivi che la riabilitazione in acqua si pone sono molteplici.
Nell'acqua si propone innanzitutto un'esperienza globale che, attraverso il contatto con un ambiente dalle caratteristiche totalmente diverse da quello terrestre, richiede un adattamento motorio, sensoriale, psicologico e cognitivo.

L'obiettivo principale è il miglioramento della qualità di vita del bambino, che si esprime anche attraverso la capacità di tollerare e di adattarsi a situazione fisiche diverse ma sperimentabili da tutti.

Grazie alla spinta di galleggiamento favorisce il movimento segmentario e riduce le sensazioni dolorose. Nello stesso tempo richiede un adattamento ad equilibri diversi e diverse perturbazioni: spetta al terapista guidare l'attività attraverso un percorso graduale che consenta al bambino di acquisire fiducia e godere di tutte le possibilità che l'ambiente acquatico può offrire.

 

 

Qui sotto potete scaricare il file in pdf dell'articolo di Raccontami N61 "I Fisio Raccontano".

Clicca per inviare l'articolo via email a un amico