SERVIZI DIAGNOSTICI


Oltre la diagnosi clinica

La diagnosi, soprattutto se è precoce, ricopre un ruolo fondamentale nel progetto educativo-riabilitativo del bambino.

Se si vuole offrire al bambino cerebropatico un aiuto rispettoso della sua "diversità" (o individualità) occorre individuare fin dal primo momento tutte le caratteristiche salienti e le necessità fondamentali del bambino, così da predisporre gli interventi educativi e terapeutici che possono consentirgli una crescita più equilibrata della sua personalità.

Per giungere alla diagnosi (non solo clinica) si utilizzano varie tipologie di indagine: neuropsichiatrica, neuropsicologica, psicologica, test dell'intelligenza e della personalità, e test per verificare le funzionalità psicomotorie e del linguaggio.

Clicca per inviare l'articolo via email a un amico
Come fare una donazione