SERVIZIO ASSISTENTI SOCIALI

L'assistente sociale e la famiglia

Il servizio sociale fonda la ragione della sua esistenza, partendo dal presupposto che la Casa del Sole, offre un servizio riabilitativo esclusivamente diurno e ambulatoriale il che comporta il rientro giornaliero del bambino in famiglia.

La Casa del Sole si propone dunque come la naturale continuazione ed ampliamento della dinamica  relazionale che partendo dai rapporti familiari, permette al bambino di trovare la sua identità, la sua collocazione, la sua significatività anche in ambienti extra-familiari.

È in quest'ottica che assume grande rilievo il ruolo del servizio sociale inteso come anello di congiunzione tra due realtà diverse: la Casa del Sole e la famiglia. Tale obiettivo potrà essere raggiunto in modo tanto più completo quanto più chiara sarà la panoramica delle dinamiche familiari.

Per aiutare una famiglia a divenire struttura educativa è necessario entrare nella dinamica di crisi della famiglia stessa. La conoscenza della storia di ciascuna famiglia, delle sue dinamiche e relazioni fondamentali e del vissuto familiare relativo alla presenza di un figlio con disabilità, rappresentano il punto di partenza per poter arrivare alla mediazione tra le richiesta ed esigenze della famiglia e i principi organizzativi ed educativi della Casa del Sole.

Inoltre tale conoscenza permetterà all'assistente sociale da una parte di aiutare gli operatori dei vari servizi a svolgere il proprio intervento sul bambino visto come soggetto che fa parte di una determinata struttura familiare e dall'altra di favorire la crescita della famiglia aiutandola anche attraverso l'apertura alle risorse territoriali a realizzare la migliore integrazione sociale possibile.

 

Assistenti Sociali:

Graziella Spinardi, tel. 0376.479754, graziella.spinardi@casadelsole.org

Paola Gaioni, tel 0376.479749, paola.gaioni@casadesole.org

 

Clicca per inviare l'articolo via email a un amico
Come fare una donazione