La diversità è in ognuno di noi,
ogni persona porta con sé un tesoro da scoprire, una originalità che rende tutti unici e diversi

 

Con questa certezza alla Casa del Sole onlus dal 1966 ci prendiamo cura dei bambini e ragazzi con disabilità da cerebropatia infantile, considerando la loro disabilità come il punto di partenza per un cammino di educazione e di riabilitazione che li valorizzi pienamente come Persone.

 

Si ispira a questo principio anche l'intervento a favore dei disabili adulti, in una visione dinamica della persona per la quale è possibile attuare un cammino di Educazione Permanente

 

"L'opera educativa è tale solo se si rivolge alla persona nella sua globalità, aspetto neuropsicologico, affettivo e spirituale": questa intuizione della fondatrice della Casa del Sole, Vittorina Gementi (Mantova, 1931-1989), è alla base del Trattamento Pedagogico Globale, metodologia a cui si ispira ogni intervento realizzato alla Casa del Sole. 

 

 

 

 

Clicca per inviare l'articolo via email a un amico

IL VIADANA PORTA IL RUGBY ALLA CASA DEL SOLE

Pomeriggio di solidarietà per una delegazione giallonera guidata da Frati, Sciamanna e Bronzini Giornata della solidarie...

IL PREFETTO IN VISITA ALLA CASA DEL SOLE

Una visita emozionante   Martedì 23 gennaio il nuovo prefetto di Mantova Sandro Lombardi ha incontrato i bambini del...

VITTORINA GEMENTI, TESTIMONE DI GIUSTIZIA SOCIALE

Articolo presente sul numero 66 di Raccontami, periodico semestrale dell’Associazione Casa del Sole Onlus Vittorina, ...