PERCHé AIUTARE I NOSTRI BAMBINI

Sai quanti bambini con disabilità da cerebropatia infantile nascono in Italia?

Ecco i dati evidenziati dalle ricerche scientifiche:
1 bambino su 500 nuovi nati con paralisi cerebrale infantile*
1 bambino su 1000 nuovi nati con sindrome di Down**
1 bambino su 68 nuovi nati con disturbi dello spettro autistico***

"Questi bambini non fanno sentire la loro voce, ma hanno un assoluto diritto a sviluppare le loro facoltà umane più elevate a vantaggio di tutta la comunità" (Vittorina Gementi, fondatrice della Casa del Sole Onlus, Mantova 1931-1989).


I bambini alla Casa del Sole reagiscono alle terapie in modo positivo, in un percorso di crescita finalizzato ad un maggiore benessere psicofisico e relazionale: ogni giorno è un piccolo ma significativo passo verso il raggiungimento di un'esistenza quanto più possibile autonoma e serena ognuno in relazione alle proprie potenzialità.

Dalla generosità e dallo spirito di solidarietà di tante persone dipende buona parte dell'attività della Casa del Sole.

"Per i bambini disabili chiediamo tanta serenità e desideriamo che la Casa del Sole continui a vivere per farli crescere bene e per rendere le loro famiglie più serene. Non chiediamo niente di più".


Fonti:
* https://www.sip.it/per-i-genitori/paralisi-cerebrale-infantile-pci-10-anni-di-fondazione-ariel
** https://www.sip.it/per-i-genitori/la-malattia-del-mese-tutto-sulla-sindrome-di-down
*** https://www.sip.it/formazione-aggiornamento/disturbi-dello-spettro-autistico-le-linee-guida

Clicca per inviare l'articolo via email a un amico
Come fare una donazione