La diversità è in ognuno di noi,
ogni persona porta con sé un tesoro da scoprire, una originalità che rende tutti unici e diversi

 

Con questa certezza alla Casa del Sole onlus dal 1966 ci prendiamo cura dei bambini e ragazzi con disabilità da cerebropatia infantile, considerando la loro disabilità come il punto di partenza per un cammino di educazione e di riabilitazione che li valorizzi pienamente come Persone.

 

Si ispira a questo principio anche l'intervento a favore dei disabili adulti, in una visione dinamica della persona per la quale è possibile attuare un cammino di Educazione Permanente

 

"L'opera educativa è tale solo se si rivolge alla persona nella sua globalità, aspetto neuropsicologico, affettivo e spirituale": questa intuizione della fondatrice della Casa del Sole, Vittorina Gementi (Mantova, 1931-1989), è alla base del Trattamento Pedagogico Globale, metodologia a cui si ispira ogni intervento realizzato alla Casa del Sole. 

 

 

 

 

Clicca per inviare l'articolo via email a un amico

DOSSIER - STORIE DI PERSONE - DAL NUMERO 68 DI RACCONTAMI

Dal Dossier "Storie di Persone, la forza e la fragilità" del numero 68 di "Raccontami" periodico della ...

UN VOLONTARIO SI RACCONTA

Per la pagina dei volontari del numero 68 di Raccontami abbiamo pensato di fare una chiacchierata con Norberto Ferr...

INTERIVSTA A LAMBERTO CRISTANINI IPPOTERAPISTA DELLA CASA DEL SOLE

  Vi proponiamo una bella intervista all'ippoterapista della Casa del Sole Lamberto Cristanini. Lamberto nel video vi spieg...